Archivi tag: Matteo Lo Vecchio

Lo sbirro nemico di tutti, amico di nessuno Uno dei tratti più affascinanti dei romanzi di Luigi Natoli è, senza dubbio, il loro rispecchiare, seppur in parte, fatti e personaggi storici le cui tracce si perdono, tra realtà e finzione, nelle memorie tramandate di generazione in generazione. Uno tra questi è Matteo Lo Vecchio, il terribile e infido “sbirro” sguinzagliato da don Raimondo alla ricerca dei Beati Paoli. E non è un caso che l’autore lo scelga come antagonista della setta. Personaggio realmente esistito, vissuto tra il XVII e il XVIII secolo, Matteo Lo Vecchio, descritto dal Natoli quale uomo perfido e ingannatore, passa alla storia come il più infame degli “algozzini”, (dallo spagnolo alguacil, sceriffo o sbirro): rozzo, doppiogiochista,…

Leggi tutto

1/1