Blog

Storia, tradizione, bellezza, avventura e divertimento. Tutto il meglio da vivere e scoprire a Palermo con le attività e i tour ideati dall’Associazione TACUS Arte Integrazione Cultura. Ecco le nostre proposte: I BEATI PAOLI e il mistero della setta – Uomini incappucciati si aggirano indisturbati in passaggi sotterranei, riparando torti e ordendo complotti in nome della giustizia. Realtà o leggenda: chi furono i Beati Paoli? Sulle tracce dei “signori della notte” raccontati da Luigi Natoli nel suo romanzo, un tour storico – antropologico nei luoghi e sulla vera storia della setta. PALERMO MISTERICA. Magia, mistero ed esoterismo – Una sera in compagnia di magàre, filtri d’amore e antichi rituali. Tra i vicoli della “città vecchia”, una passeggiata storico-antropologica sulle forme,…

Leggi tutto

Esiste, tra i vicoli più antichi di Palermo – città millenaria dalle numerose sfaccettature, culla di cultura, arte e storia – un mondo fatto di misteri ed intrighi, di passioni sfrenate e proibite, di guaritrici e di spietate avvelenatrici. Un lato nascosto e peccaminoso da vivere attraverso le passeggiate tematiche di TACUS Arte Integrazione Cultura in programma nei prossimi giorni BELLADONNA. GUARITRICI, STREGHE E AVVELENATRICI – Veleni, erbe e magia terapeutica nella Palermo antica. Da Giulia Tofana alla Vecchia dell’Aceto, un tour storico-antropologico sulle tracce di guaritrici, streghe e avvelenatrici, per indagare il sottile confine tra medicina e stregoneria. CAGLIOSTRO. ENIGMI ALCHEMICI E MESSAGGI ESOTERICI – Alchimista, esoterista, mago, avventuriero. Chi fu davvero il celebre Cagliostro? In un fitto intreccio…

Leggi tutto

Un animo oscuro, celato da un volto angelico, responsabile, con il suo veleno, della morte di oltre 600 uomini. Il suo nome era Giulia Tofana, una delle più prolifiche avvelenatrici seriali della storia.

Leggi tutto

Tra le numerose leggende che la terra di Sicilia custodisce ce n’è una che racconta di una oscura missiva, scritta – si dice – da Lucifero in persona, in una lingua sconosciuta con parole e caratteri oscuri. La “Lettera del Diavolo”, questo il nome del sinistro documento, venne ricevuta da Suor Maria Crocefissa, al secolo Isabella Tomasi, del convento delle benedettine di Palma di Montechiaro ad Agrigento. Era l’11 agosto del 1676 quando Isabella si risvegliava nella sua cella con il volto imbrattato di inchiostro. Alle consorelle rivelò di aver aver lottato per l’intera notte don Demonio che voleva tentarla. Le consegnò personalmente una lettera costringendola a firmarla. Narra la storia che, seppur spaventata da uno dei demoni, che minacciava…

Leggi tutto

Un leone rampante, lampassato, con una corona sopra la testa. Non poteva che essere il re degli animali, simbolo di forza, coraggio e saggezza, la rappresentazione di una delle famiglie nobiliari più longeve e potenti di sempre: gli Asburgo. Una dinastia nata per regnare, a capo del Sacro Romano Impero per oltre cinque secoli e al comando di alcune delle più grandi potenze del vecchio continente. Discendenti del Conte di Alsazia Guntram il Ricco, gli Asburgo annoverano nel proprio albero genealogico, sovrani eccellenti: dal grande Carlo V, Imperatore del Sacro Romano Impero, Re di Napoli, Duca di Borgogna, Re di Spagna, Re di Sardegna e Re di Sicilia, a Maria Teresa d’Austria, e alle figlie, Maria Carolina e Maria Antonietta, rispettivamente regine di Napoli e di…

Leggi tutto

Incisore e grafico, Maurits Cornelis Escher (Leeuwadrden, 17 giugno 1898 – Laren 27 marzo 1972) è, senza dubbio, uno degli artisti più affascinanti dell’era moderna; genio visionario ha saputo dar vita ad un universo dalle mille sfaccettature, dedito all’esplorazione di un infinito in cui scienza, matematica e fisica si incastrano come pezzi di un puzzle assai più ampio e complesso. Come molti altri artisti di fama mondiale prima di lui, anche Escher compie svariati viaggi in giro per l’Europa durante i quali può saziare la sua sete di avventura e conoscenza perdendosi nelle trame di paesaggi e architetture che studia quasi con bramosia. È durante uno di questi viaggi che arriva in Italia, ancora giovanissimo, insieme alla famiglia, che tenta…

Leggi tutto

24/97