È nato TACUSNAUTI

È nato TACUSNAUTI
Un nuovo format per una cultura inclusiva digitale

Cari amici, vi presentiamo “TACUSNAUTI”, il nuovo format Tacus, figlio dell’esperienza precedente “Incontri digitali”; un’operazione di valorizzazione culturale in digitale, concepita come un contenitore culturale variegato e differente.

Nelle ultime settimane abbiamo assistito con preoccupazione alle notizie che ci riportano ad una repentina accelerazione della corsa del virus. Il quadro normativo delineato dalle ultime disposizioni governative, emanate per contrastare il dilagare dell’epidemia, ha interessato gran parte dei settori produttivi e della cultura del paese coinvolgendo, direttamente o indirettamente, anche gli enti non profit.

In ottemperanza alle disposizioni nazionali e regionali e nel pieno rispetto e tutela della salute pubblica, abbiamo pertanto deciso la sospensione temporanea delle attività. Se l’obiettivo primario è – e non potrebbe non esserlo – quello di non abbassare la guardia e di continuare e scongiurare ogni possibilità di contagio, il secondo è quello di rispondere alla nostra mission sociale e culturale.

Abbiamo fatto tesoro di questi ultimi giorni, trasformando l’attesa e l’incertezza che li hanno caratterizzati in un’opportunità per ripensare e ripensarci. Ci siamo, pertanto, posti la domanda: “cosa possiamo fare per sostenere la cultura?”.

Una sfida non semplice, soprattutto in tempi di covid! Ma siamo fermamente convinti che l’eterea e millenaria ricchezza di Palermo e dell’Italia intera, il suo straordinario e variegato patrimonio culturale, debbano essere custoditi come preziosi dal valore inestimabile, attraverso forme che rispondano alla nuova realtà che l’epidemia ha generato.

Per rispondere all’appello che ci siamo prefissate e per fare la differenza siamo consapevoli della necessità di restare concentrate sui nostri obiettivi originari e, di conseguenza, di adeguare i nostri contenuti.

Siamo sempre più convinte che la condivisione dell’amore per la nostra amata terra e i valori che, con tenacia, portiamo avanti non possano arrestarsi. Integrazione, inclusione e solidarietà, colonne portanti della nostra associazione, sono più contagiose e più forti di qualsiasi virus.

Ecco, perché, dopo una piccola pausa che ci ha viste impegnate in background, abbiamo stilato un calendario di iniziative digitali, fruibili da casa, per continuare a restare immersi nella cultura. Dal frutto di questo impegno nasce “TACUSNAUTI”.

In attesa di poterci ritrovare dal vivo, noi ci impegneremo al fine di rendere sempre più accessibile (in tutte le sue accezioni) il nostro patrimonio culturale, voi sosteneteci seguendoci attraverso i canali social facebook | instagram

Coltiviamo cultura inclusiva, insieme!